Candidato sindaco di Torino 2021

ELEZIONI PRIMARIE DEL CENTRO-SINISTRA

Verso le elezioni di Torino.
Costruiamo insieme
la Torino
dei prossimi 10 anni

I n questa nota ho inserito la raccolta dei frammenti di programma che contengono opinioni e proposte per la nostra città e la sua area metropolitana. Giorno dopo giorno ho inserito questi frammenti sui miei social dove, anche in poche righe, ho proposto riflessioni, idee e progetti per la Torino di oggi, di domani e dopodomani. Sotto ciascuna delle mie priorità molti frequentatori del web hanno scritto la loro idea, la loro critica, la loro proposta per il futuro, che è stata aggiunta alle centinaia di post-it raccolti girando la città, per le strade, nelle piazze, quartiere per quartiere, durante i “Radical Corner”. I frammenti di programma si uniranno in un puzzle che guarda avanti, verso il futuro di Torino. Con speranza.

SCARICA IL PROGRAMMA


6 days ago

Igor Boni

Damilano è ineleggibile.

CASO INELEGGIBILITA’ DI DAMILANO.
IN REGIONE L’ASSESSORE ELUDE LA QUESTIONE.

Dichiarazione di Patrizia De Grazia a Silvio Viale, candidati della "Lista Civica Lo Russo Sindaco":

«Il "Caso Damilano" è oggi tornato nell'Aula del Consiglio Regionale grazie all'interrogazione di Marco Grimaldi (Liberi Uguali Verdi) che già il 15 giugno scorso aveva sollecitato le dimissioni di Paolo Damilano dalla presidenza della Film Commission.
Alla puntuale domanda di Grimaldi - se risultano, e se sì a quando risalgono, le dimissioni di Paolo Damilano - l'Assessore Protopapa ha semplicemente eluso la questione rispondendo, burocraticamente, che l'intero consiglio di amministrazione della FCTP è scaduto, che è aperto il bando per la procedura di nomina dei nuovi membri del consiglio di amministrazione e che, secondo la FCTP, da parte del "presidente uscente" non sono stati compiuti atti tali da confonderne le attività.
Peccato che il comma 3 dell'art. 60 del Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali (D.lgs. 267/2000) sia chiarissimo: "Le cause di ineleggibilità previste ... non hanno effetto se l'interessato cessa dalle funzioni per dimissioni, trasferimento, revoca dell'incarico o del comando, collocamento in aspettativa non retribuita non oltre il giorno fissato per la presentazione delle candidature". È chiarissimo perché intende che la cessazione dalle funzioni debba avvenire con atto formale, appunto le dimissioni. E bene ha fatto il consigliere Grimaldi a ricordare la sentenza della Cassazione (n. 26123/2013) secondo cui “la decadenza dalla carica alla fine del termine di prorogatio non opera automaticamente ma dev'essere comunque accertata con atto dell'ente”.
Poco importa che Damilano non abbia svolto formalmente la sua funzione di presidente, è invece un fatto che abbia giovato di quella funzione a livello di immagine in periodo di campagna elettorale, ciò che la legge sopracitata intende evitare. Tanto è vero che la stessa sentenza della Cassazione spiega: “La ratio della causa di ineleggibilità è quella di evitare l'esistenza di posizioni che possano ledere la par condicio dei candidati". Posizione di vantaggio che Damilano ha certamente esercitato e di cui ha goduto, non solo per la diffusione social delle sue attività da "presidente uscente" ma grazie anche agli organi di stampa.
La questione Damilano rimane, dunque, ancora esplosiva. Siamo certi che i cittadini faranno altre scelte nelle urne, ma è bene che sappiano che in caso di elezione di Damilano si tornerebbe certamente a votare dopo solo un anno grazie alle sue mancate dimissioni.»
...

View on Facebook



Diario del candidato
Torino: contro populismi e demagogia<br /> di ogni colore costruiamo <br /> un'alleanza  che guardi al futuro

Torino: contro populismi e demagogia di ogni colore costruiamo un'alleanza che guardi al futuro

Torino - 20 febbraio 2021 Torino ha rappresentato nella storia d'Italia una sorta di apripista. E' stata la prima capitale d'Italia; la prima città dell'industria italiana, la prima città a ospitare un processo contro le BR negli[...]


Battaglie radicali
Profetico Pannella: <br /> i morti nel Mediterraneo <br> e ai confini dell'Europa <br /> sono il nuovo Olocausto

Profetico Pannella: i morti nel Mediterraneo e ai confini dell'Europa sono il nuovo Olocausto

Pannella è sempre stato profetico. Questa frase dice molto della sua e[...]
+Europa
Politiche ambientali concrete <br> di contrasto al cambiamento <br> climatico per Italia e Europa

Politiche ambientali concrete di contrasto al cambiamento climatico per Italia e Europa

L’obiettivo di questo documento è tentare di impostare proposte concr[...]
Politica locale
Primarie Torino: si cambia <br> per un diktat da Roma? <br> Non è serio!

Primarie Torino: si cambia per un diktat da Roma? Non è serio!

La serietà prima di tutto. Abbiamo condiviso un percorso da mesi; c'è [...]
Ultimi post/Comunicati/Diario

Torino: contro populismi e demagogia di ogni colore costruiamo un'alleanza che guardi al futuro

Torino - 20 febbraio 2021 Torino ha rappresentato nella storia d'Italia una sorta di apripista. E' [...]

Primarie Torino: si cambia per un diktat da Roma? Non è serio!

La serietà prima di tutto. Abbiamo condiviso un percorso da mesi; c'è chi ha espresso la propria[...]

"Gianna Pentenero ci ammonisce a un atto di responsabilità e ci dice che le primarie in questo[...]

Mi dai una mano? Per gli Stati Uniti d'Europa la democrazia, i diritti, l'ambiente

Sono candidato alle elezioni europee per +EUROPA nella Circoscrizione nord-ovest. Alla facci[...]

L'Assemblea dei Soci approva il bilancio con 328.000 € di attivo. Il miglior bilancio in 40 anni di storia dell'Istituto

Nell’Assemblea ordinaria dei Soci tenutasi nella sede storica dell’Istituto in C.so Casale 476 a [...]

Politiche ambientali concrete di contrasto al cambiamento climatico per Italia e Europa

L’obiettivo di questo documento è tentare di impostare proposte concrete, in parte già attuate [...]

Profetico Pannella: i morti nel Mediterraneo e ai confini dell'Europa sono il nuovo Olocausto

Pannella è sempre stato profetico. Questa frase dice molto della sua e nostra (di Radicali) capa[...]

Ipla, bilancio 2017 chiuso in attivo e approvato dai soci. Ecco le tappe del rilancio

Nell’Assemblea ordinaria dei Soci è stato approvato il bilancio 2017 che chiude con un [...]

"Le ONG vedranno l'Italia solo in Cartolina" sbraita il ministro di tutto nonché Presidente del [...]

+EUROPA Io dico che ce la possiamo fare. Anzi, io dico che dobbiamo farcela

Nelle peggiori vicende della storia recente, parlo ad esempio dei periodi che hanno preceduto fa[...]

+Europa riparte

28 marzo 2018 Ieri si è tenuta la prima riunione per il lavoro di riforma statutaria di +Euro[...]

Dopo aver vomitato contro i presidenti non eletti si propone un presidente non eletto. Dopo ave[...]

Cannabis legale fai da te

Era il 1975 quando Marco Pannella fumò uno spinello in pubblico e si fece arrestare. Un’azione d[...]