Candidato sindaco di Torino 2021

ELEZIONI PRIMARIE DEL CENTRO-SINISTRA

Verso le elezioni di Torino.
Costruiamo insieme
la Torino
dei prossimi 10 anni

I n questa nota ho inserito la raccolta dei frammenti di programma che contengono opinioni e proposte per la nostra città e la sua area metropolitana. Giorno dopo giorno ho inserito questi frammenti sui miei social dove, anche in poche righe, ho proposto riflessioni, idee e progetti per la Torino di oggi, di domani e dopodomani. Sotto ciascuna delle mie priorità molti frequentatori del web hanno scritto la loro idea, la loro critica, la loro proposta per il futuro, che è stata aggiunta alle centinaia di post-it raccolti girando la città, per le strade, nelle piazze, quartiere per quartiere, durante i “Radical Corner”. I frammenti di programma si uniranno in un puzzle che guarda avanti, verso il futuro di Torino. Con speranza.

SCARICA IL PROGRAMMA


17 hours ago

Igor Boni

"Putin già brinda, ma ora tocca a noi lottare uniti".
Il mio pezzo su Cronache Radicali sul Dubbio.Oggi #27settembre nuovo appuntamento con la rubrica Cronache Radicali sul quotidiano Il Dubbio .

Il segretario Massimiliano Iervolino nel suo editoriale sulle elezioni affronta il tema dell'astensionismo e la crescente distanza tra istituzioni e cittadini.

Il presidente Igor Boni analizza invece il risultato elettorale dal punto di vista internazionale: Putin festegga la vittoria della destra e a noi tocca lottare uniti più che mai.

Silvja Manzi, della direzione di Radicali Italiani, nel suo articolo ricorda Gianfranco Spadaccia, che se ne è andato domenica 25 settembre, e con cui se ne va anche un pezzo di storia radicale.

Tutte le edizioni di Cronache Radicali le trovate su radicali.it/cronache-radicali/
...

View on Facebook

3 days ago

Igor Boni

Ciao Gianfranco.Con Gianfranco Spadaccia non se ne va solo un pezzo di storia radicale, se ne va un pezzo di storia italiana, spesso sconosciuta o misconosciuta.
Gianfranco, tra i fondatori del Partito Radicale con Marco Pannella, ha attraversato, dagli anni ‘50 a oggi, tutti i fondamentali passaggi politici italiani, contribuendo, da dirigente e militante radicale, a cambiare la faccia di questo Paese. Con la nonviolenza, le disobbedienze civili, la resistenza passiva ha dato forma e sostanza al metodo radicale, sui marciapiedi e nel Palazzo.
Ha voluto raccontare l’unicità Radicale nel suo libro edito da Sellerio, c’è la sua vita che è anche la nostra.
Grazie Gianfranco. Continueremo a combattere!
...

View on Facebook

4 days ago

Igor Boni

Uno dei prigionieri che ha subito le torture nei campi russi.
Una sola risposta possibile: incriminare e giudicare chi si è macchiato indelebilmente di questi crimini di guerra.
Qui potete firmare; mi verrebbe da scrivere qui dovete firmare.
radicali.it/campagne/putin-allaja/
...

View on Facebook

5 days ago

Igor Boni

Le parole pronunciate ieri da #silvioberlusconi a Porta a porta superano ogni affermazione detta in precedenza. Siamo di fronte a una vera e propria alleanza col nemico.

Abbiamo sentito la propaganda più becera e falsa, peggiore perfino di quella ufficiale del Cremlino. #Putin, dopo aver portato al massacro oltre 50.000 suoi soldati, dopo aver fatto massacrare, stuprare, mutilare, uccidere, rapire, deportare decine di migliaia di ucraini, dopo aver raso al suolo paesi e città, dopo aver invaso un paese democratico e dopo le minacce nucleari, i crimini di guerra e contro l’umanità, si dice che voleva solo sostituire un presidente e un governo legittimamente e democraticamente eletti con ‘persone per bene’. Persone per bene come i massacratori di civili in #Cecenia e in #Siria? Come gli autori dei massacri a #Bucha o #Izyum? Come l’assassino e dittatore Ramzan #Kadyrov?

#Berlusconi, il migliore amico di Putin in Occidente, oggi può tranquillamente essere definito complice. Peccato che se gli Italiani non aprono gli occhi ce lo troveremo al governo insieme a chi con Putin ha firmato un patto di collaborazione, vedi Lega di Salvini, e a chi ha nelle proprie fila esponenti che hanno apertamente sostenuto i paramilitari russi in #Donbass, vedi FdI di #GiorgiaMeloni.
...

View on Facebook



Diario del candidato
Torino: contro populismi e demagogia<br /> di ogni colore costruiamo <br /> un'alleanza  che guardi al futuro

Torino: contro populismi e demagogia di ogni colore costruiamo un'alleanza che guardi al futuro

Torino - 20 febbraio 2021 Torino ha rappresentato nella storia d'Italia una sorta di apripista. E' stata la prima capitale d'Italia; la prima città dell'industria italiana, la prima città a ospitare un processo contro le BR negli[...]


Battaglie radicali
Profetico Pannella: <br /> i morti nel Mediterraneo <br> e ai confini dell'Europa <br /> sono il nuovo Olocausto

Profetico Pannella: i morti nel Mediterraneo e ai confini dell'Europa sono il nuovo Olocausto

Pannella è sempre stato profetico. Questa frase dice molto della sua e[...]
+Europa
Politiche ambientali concrete <br> di contrasto al cambiamento <br> climatico per Italia e Europa

Politiche ambientali concrete di contrasto al cambiamento climatico per Italia e Europa

L’obiettivo di questo documento è tentare di impostare proposte concr[...]
Politica locale
Primarie Torino: si cambia <br> per un diktat da Roma? <br> Non è serio!

Primarie Torino: si cambia per un diktat da Roma? Non è serio!

La serietà prima di tutto. Abbiamo condiviso un percorso da mesi; c'è [...]
Ultimi post/Comunicati/Diario

Torino: contro populismi e demagogia di ogni colore costruiamo un'alleanza che guardi al futuro

Torino - 20 febbraio 2021 Torino ha rappresentato nella storia d'Italia una sorta di apripista. E' [...]

Primarie Torino: si cambia per un diktat da Roma? Non è serio!

La serietà prima di tutto. Abbiamo condiviso un percorso da mesi; c'è chi ha espresso la propria[...]

"Gianna Pentenero ci ammonisce a un atto di responsabilità e ci dice che le primarie in questo[...]

Mi dai una mano? Per gli Stati Uniti d'Europa la democrazia, i diritti, l'ambiente

Sono candidato alle elezioni europee per +EUROPA nella Circoscrizione nord-ovest. Alla facci[...]

L'Assemblea dei Soci approva il bilancio con 328.000 € di attivo. Il miglior bilancio in 40 anni di storia dell'Istituto

Nell’Assemblea ordinaria dei Soci tenutasi nella sede storica dell’Istituto in C.so Casale 476 a [...]

Politiche ambientali concrete di contrasto al cambiamento climatico per Italia e Europa

L’obiettivo di questo documento è tentare di impostare proposte concrete, in parte già attuate [...]

Profetico Pannella: i morti nel Mediterraneo e ai confini dell'Europa sono il nuovo Olocausto

Pannella è sempre stato profetico. Questa frase dice molto della sua e nostra (di Radicali) capa[...]

Ipla, bilancio 2017 chiuso in attivo e approvato dai soci. Ecco le tappe del rilancio

Nell’Assemblea ordinaria dei Soci è stato approvato il bilancio 2017 che chiude con un [...]

"Le ONG vedranno l'Italia solo in Cartolina" sbraita il ministro di tutto nonché Presidente del [...]

+EUROPA Io dico che ce la possiamo fare. Anzi, io dico che dobbiamo farcela

Nelle peggiori vicende della storia recente, parlo ad esempio dei periodi che hanno preceduto fa[...]

+Europa riparte

28 marzo 2018 Ieri si è tenuta la prima riunione per il lavoro di riforma statutaria di +Euro[...]

Dopo aver vomitato contro i presidenti non eletti si propone un presidente non eletto. Dopo ave[...]

Cannabis legale fai da te

Era il 1975 quando Marco Pannella fumò uno spinello in pubblico e si fece arrestare. Un’azione d[...]